LE PRESTAZIONI OFFERTE

Lo Studio Grecchi si occupa di:

Chirurgia Maxillo-Facciale

  • ASPORTAZIONE CISTI BRANCHIALE
  • ASPORTAZIONE CISTI DOTTO TIREOGLOSSO
  • ASPORTAZIONE CISTI FOLLICOLARE
  • ASPORTAZIONE CISTI LABIALE
  • ASPORTAZIONE CISTI ODONTOGENA
  • ASPORTAZIONE FISTOLA ORALE
  • CALDWELL LUC
  • CANTOPESSI
  • CRANIOPLASTICA
  • DACRIO- RINO -CISTOSTOMIA
  • DECOMPRESSIONE DEL NERVO
  • DISGIUNZIONE CHIRURGICA
  • FISTOLA ORO NASALE
  • FRATTURA CONDILO
  • FRATTURA ORBITO MALARE
  • FRATTURA ZIGOMATICA
  • GHIANDOLA SALIVARE
  • INNESTO MASCELLARE
  • INNESTO OSSEO
  • INNESTO TIERSCH
  • INNESTO ZIGOMATICO
  • INSERIMENTO MEMBRANA
  • LE FORT I
  • LE FORT II
  • LE FORT III
  • LEMBO RICOSTRUZIONE
  • LEMBO INDIANO
  • LINFOANGIOMA CISTICO DEL COLLO
  • LUSSAZIONE MANDIBOLARE
  • MENTOPLASTICA
  • NEOPLASIE MALIGNE
  • OSTEODISTRAZIONE
  • OSTEOSINTESI
  • OSTEOTOMIA CRANIO FACCIALE
  • OSTEOTOMIA MANDIBOLARE
  • PRELIEVO ANGOLO MANDIBOLARE
  • PRELIEVO CRESTA ILIACO
  • PRELIEVO DA CALVARIA
  • PRELIEVO DA MANDIBOLA
  • PRELIEVO DA MENTO
  • PRELIEVO DA TIBIA
  • PRELIEVO OSSEO INTRAORALE
  • PRELIEVO TUBER
  • RESEZIONE MANDIBOLA
  • RICOSTRUZIONE ORBITA
  • RICOSTRUZIONE PREPROTESICA DI GRAVI ATROFIE MASCELLARI
  • RICOSTRUZIONE PREPROTESICA POST ONCOLOGICA
  • RICOSTRUZIONE PREPROTESICA POST TRAUMATICA
  • RIDUZIONE FRATTURA CRANIO FACCIALE
  • RIDUZIONE OSTEOSINTESI
  • RIZOTOMIA
  • SCIALOADENECTOMIA
  • SINUSITE
  • SPLIT CREST
  • SVUOTAMENTO SENO MASCELLARE
  • TIROIDECTOMIA

La chirurgia maxillo-facciale è quella disciplina medica e chirurgica che si occupa della cura delle malattie che coinvolgono bocca, mascella, mandibola, viso, collo e di tutte quelle operazioni di elevata complessità che coinvolgono questi distretti.
Spesso le operazioni necessitano di anestesia generale.
Solitamente il chirurgo maxillo-facciale esegue, ove necessario, ricostruzioni del mascellare superiore e/o inferiore, ricostruzioni con l’ausilio di osso biologico o sintetico del supporto osseo alveolare in previsione di un successivo intervento di chirurgia implantare, rialzi del seno mascellare (cavità delle ossa mascellari superiori comunicante con le cavità nasali), estrazioni di denti inclusi particolarmente indaginose, asportazioni di cisti e piccoli tumori benigni, interventi di chirurgia ortognatica in seguito alla terapia ortodontica in caso di malocclusioni e disgnazie.

La chirurgia ortognatica è quella branca della chirurgia maxillo-facciale che si occupa di riposizionare le arcate dentarie per correggere i difetti dell’occlusione.
Solitamente si esegue dopo e/o in contemporanea ad un trattamento ortodontico che prepara il paziente per il successivo intervento chirurgico. Il corretto allineamento dei denti prima dell’intervento chirurgico è necessario per posizionare i mascellari in occlusione.
La chirurgia ortognatica ha come obiettivo la correzione di numerose anomalie delle ossa mascellari e della faccia producendo diversi benefici oltre alla correzione della malocclusione: la masticazione, la respirazione e la parola e l’estetica del viso risultano spesso migliorati.